Eudechio Feleppa
«

Hortus (2007)

L’hortus conclusus è il complesso di sculture installate dall’artista Mimmo Paladino nel 1982 nel giardino del chiostro universitario di S. Domenico in Benevento. Ho ritenuto di muovermi in punta di piedi come quando in visita in un altro paese si entra nella chiesa Madre. Il mio sguardo non doveva sovrapporsi nè la mia storia imporsi sul tempo che il luogo custodisce. Volevo che le fotografie, nel loro silenzio, restituissero almeno in parte lo spirito di un luogo che è in grado di coinvolgere il suo fruitore nel silenzio della contemplazione.


Testo di approfondimento
Le sculture sono allegoriche ed evocative allo stesso modo di quella grande quantità di piccoli orti urbani, giardini monastici e padronali, di solito pensili, chiusi, segreti, imprevisti, talvolta invisibili, nascosti nella città medievale di Benevento. L’hortus conclusus vuole essere una sorta di galleria d’arte libera e immersa nel verde. Le opere (il cavallo, il disco, la testa equina, i veglianti) si alternano a resti dell’epoca romana (pezzi di colonne, di capitelli e di frontoni), creando un contrasto che comunica la complessa cultura del Sannio e che rimane aperto a diverse interpretazioni.

Hortus (2007)
10 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
11 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
12 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
13 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
14 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
15 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
16 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
17 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
18 / 19 enlarge slideshow
Hortus (2007)
19 / 19 enlarge slideshow
loading